top of page
  • giannitribuzio1

Dante III Inferno : "ché la divina giustizia li sprona, sì che la tema si volve in disio".

Updated: Dec 3, 2019


E' l'orgoglio che genera l'Inferno dell'Uomo.Entrato dalla porta infernale il cammino della pietade trova uno dei primi scogli . Sono gli ignavi, vigliacchi mascherati da umili.


Sono coloro che non hanno mai amato nulla e nessuno se non loro stessi (egoisti). Vili senza coraggio che hanno speso il loro tempo a divetirsi ( di -vertere) e non a convertirsi (con-vertere). Essi non hanno mai cercato la Veritá e quindi sia Misirecordia (Purgatorio) che Giustizia.(Inferno) li sdegna.

La cosa peggiore nella vita non é sbagliare ma essere indifferenti. Salvo é chi realizza chi vuole essere. Il non- essere (ne caldo ne freddo ) é appunto l' ignavo. La legge del contrapasso li fa continuamente rincorrere una bandiera che non appartiene a nessun ideale. Ecco il messaggio: nella vita devi scegliere E poi si entra nell' Inferno..


...e pronti sono a trapassar lo rio, ché‚ la divina giustizia li sprona, sì che la tema si volve in disio.

56 views0 comments

Comments


bottom of page