top of page
  • giannitribuzio1

3-Mosé di Michelangelo:Temperanza ( la Ragione che domina l'istinto)

Updated: Sep 9, 2020

É La rappresentazione del momento del gesto d’ira di Mosé per l’idolatria del suo Popolo che stava deviando dalla retta via, rinunciando alla giusta dottrina per volgersi ad altri culti pagani(il vello d’oro). Esso non merita le tavole della Legge. Ma Mosé é nell’atto di reprimere quel misto d'ira, dolore e disprezzo verso il suo Popolo:la ragione ha il sopravvento sulla sua collera. Il Patriarca, già pronto a scattare, si controlla, resta seduto, desistendo dall’atto violento. Capisce che il tutto e' parte di un progetto per il suo popolo molto più importante delle proprie reazioni personali.


Si racconta che Michelangelo, terminata l’opera, si sia rivolto al suo capolavoro chiedendogli “Perché non parli?”.



6 views0 comments

Comments


bottom of page