top of page
  • giannitribuzio1

L' Estasi di Santa Teresa d'Avila (Bernini)

Due cose belle ha il mondo : Amore e Morte (Giacomo Leopardi)



Questa scultura è l'esemplificazione della religiosità del Seicento, ovvero esperienze mistiche che coinvolgono sia lo spirito che il corpo. L'estasi di Santa Teresa d’Avila del Bernini descrive la volontà di rappresentare le grandi assenti della nostra epoca post-moderna:la trascendenza ed il miracolo.L'artista come suo solito vuole unire tutte le arti:l’architettura inquadra la scena, la scultura descrive l’evento mistico, lo sfondo dipinto decora la nicchia. Una costruzione teatrale in cui sembra di assistere allo spettacolo della Fede.


Tutte le opera di Bernini sono pervase da realismo, passione e sensualità piena di emozioni. Questa non fa eccezzione. L’amore di Dio come un fuoco che pervade il corpo e l’anima in un turbamento al limite tra l’estasi e la morte.




4 views0 comments

Comments


bottom of page